Rosaria Proietti

Al momento è possibile pagare presso gli uffici postali, con bollettini postali, tutte le utenze domestiche (luce e gas) ed altri servizi quali, a titolo esemplificativo, le mense scolastiche.

Anche per quel che attiene i bonifici (spesso il condominio è dotato di conto corrente postale o bancario) può essere utilizzata la carta RDC per pagamenti in favore del locatore indicato nel contratto di locazione o dell’intermediario che ha concesso il mutuo.

Non è espressamente previsto l’addebito diretto su carta RDC dell’importo di un bollettino postale intestato ad un condominio.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.