Simonetta Folliero

Si può chiedere alla banca designata per il pagamento della cambiale di trasmettere l’importo sul conto corrente del beneficiario presso Poste Italiane, via bonifico: oppure il beneficiario può chiedere l’emissione di un assegno circolare per un valore equivalente all’importo facciale della cambiale.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.