Lilla De Angelis

A giugno, al momento della richiesta di reddito di emergenza (REM) doveva essere già stata precedentemente presentata all’INPS una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e calcolato dall’INPS l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).

In altre parole, la DSU non doveva essere allegata alla domanda, ma presentata prima, consentendo all’INPS di conoscere l’ISEE del richiedente il reddito di emergenza.

Se, invece, la DSU è stata presentata regolarmente prima della domanda di reddito di emergenza, è possibile che l’ISEE non sia stato elaborato dall’INPS per qualche ragione: per conoscere quale è necessario chiedere l’assistenza ad un CAF.

Di altro, purtroppo non c’è nulla che si possa fare, adesso.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.