Tullio Solinas

Per il 2019 è dovuto ad Inarcassa un contributo soggettivo minimo, da corrispondere indipendentemente dal reddito professionale dichiarato per l’anno di imposta 2018 (l’ammontare varia annualmente in base all’indice annuale ISTAT).

Per l’anno 2019 il contributo soggettivo minimo è pari a € 2.340 euro.

Il contributo soggettivo minimo è frazionabile in dodicesimi in relazione ai mesi solari di iscrizione. La quota minima mensile è dovuta anche per un solo giorno di iscrizione nel mese solare.

Pertanto, lei dovrà versare ad Inarcassa almeno (ipotizzando un reddito nullo dichiarato ai fini IRPEF nel 2019 per l’anno di imposta 2018) 2.340 euro/12 * 6 = 1.170 euro di contributo soggettivo minimo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca