Paolo Rastelli

Stia pure tranquilla signora, madre e sorella non rispondono dei debiti per sanzioni amministrative (multe) elevate al trasgressore del Codice della strada, indipendentemente dal fatto che risultino, o meno, appartenenti alla stessa famiglia anagrafica. E, non ne rispondono nemmeno gli eredi del trasgressore, dal momento che si tratta di sanzioni a titolo strettamente personale.

Per il resto nulla succede se suo figlio non può pagare, essendo privo di redditi e di patrimoni.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca