Ornella De Bellis

Il decreto da lei citato dispone che la dichiarazione IMU relativa agli anni 2012 e 2013 deve essere presentata entro il 30 settembre 2014.

Restano validi i termini di decadenza e prescrizione quinquennali, per i tributi locali, fissati dalla legge 296/2006 (legge finanziaria 2007) ed in particolare dai commi che vanno dal 161 al 170 dell’articolo 1.

Gli avvisi di accertamento in rettifica e d’ufficio devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati.

In pratica, per l’IMU 2012, potendo la dichiarazione essere presentata entro il 30 settembre 2014, il termine di decadenza quinquennale decorre dal settembre 2014 fino al 31 dicembre 2019.

Sempre di cinque anni si tratta, solo che la finestra parte dall’anno 2014 in cui in cui – appunto – la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.