Carla Benvenuto

Si tratta di trasferimenti in denaro di modica entità e quindi non configurabili come donazione e nemmeno potenzialmente integranti ipotetiche attività di riciclaggio. Tanto più se il bonifico da figlio a padre segue, nel tempo, un accredito, di eguale importo, da figlio a padre.

Stia tranquillo: si tratta delle solite pratiche scorrette utilizzate da alcuni siti per ingenerare allarmismi o curiosità esagerata e rubare, così, qualche click (cerchi su google la parola clickbait).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca