Giuseppe Pennuto

Slittano a marzo 2020 le nuove regole che introducono l’obbligo dei seggiolini anti abbandono nelle autovetture: oggi è in vigore una norma, scattata lo scorso mese, che prevede delle sanzioni per chi non si munisce dei dispositivi ma, grazie all’approvazione della misura contenuta in un emendamento al decreto legge fiscale, viene sospesa fino al 6 marzo 2020.

La commissione Finanze ha, infatti, approvato un emendamento al dl Fisco che rinvia al 6 marzo le multe per chi non rispetta le regole e fa salire da uno a 5 milioni gli stanziamenti previsti nel 2020 per le agevolazioni sotto forma di credito di imposta.

Via libera dunque alla moratoria per chi non installa nell’automobile il meccanismo anti-abbandono sui seggiolini per i bambini fino a 4 anni.

Ma dal 6 marzo in poi scatterà una sanzione amministrativa che va da da 81 euro a 326 euro o la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca