Paolo Rastelli

L’agente della riscossione (ovvero Agenzia delle Entrate Riscossione – ADER), anche al solo fine di assicurare la tutela del credito da riscuotere, può iscrivere la garanzia ipotecaria purche’ l’importo complessivo del credito per cui si procede non sia inferiore complessivamente a ventimila euro (articolo 77 DPR 602/1973, comma 1 bis).

ADER è tenuta a notificare al debitore proprietario dell’immobile una comunicazione preventiva contenente l’avviso che, in mancanza del pagamento delle somme dovute entro il termine di trenta giorni, sara’ iscritta l’ipoteca esattoriale (articolo 77 DPR 602/1973, comma 2 bis).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.