Simone di Saintjust

Faccio un esempio che i miei figli accettano le mie volontà senza problemi, quindi tutto il mio patrimonio va a mia moglie. Se nessuno si oppone il notaio può effettuare successione solo a favore di mia moglie.ripeto nessuno effettuerà opposizione Grazie

Se c’è un accordo endo familiare e lei si fida del fatto che i suoi figli rispetteranno l’accordo, non c’è alcun bisogno del notaio. Altrimenti, anche l’atto redatto da un notaio, con tutte la formule sacramentali possibili, potrà essere impugnato da chi ne abbia interesse, per violazione della quota di legittima.

Potrebbe risolvere il problema la dichiarazione di rinuncia all’eredità da parte di ciascuno dei suoi due figli (accrescendo così la quota spettante an coniuge superstite del de cuius). Ma anche sotto questo aspetto ci sono ostacoli insormontabili: la rinuncia all’eredità non può essere fatta prima dell’apertura della successione (articolo 456 del codice civile).

Poi, anche un suo nipote minorenne, con la tutela della propria madre (sua nuora), potrà agire giudizialmente per impugnare la rinuncia del proprio genitore chiamato all’eredità che non tutela i diritti dei propri discendenti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca