Ornella De Bellis

L’iscrizione del debitore inadempiente nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia deve essere effettuata esclusivamente da soggetti (banche e finanziarie) vigilati dalla Banca d’Italia.

L’iscrizione del debitore inadempiente nella Centrale Rischi di Intermediazione finanziaria (CRIF) e negli altri Sistemi di Informazione Creditizia (SIC) privati, quali CTC (Consorzio di Tutela del credito) ed Experian, può essere effettuata esclusivamente da soggetti (banche e finanziarie) volontariamente aderenti (per aderire si paga, in parole povere).

Ora, tutto è possibile, anche che una banca e/o una finanziaria brasiliana aderisca ad un SIC privato italiano per fare un dispetto all’immigrato di ritorno che lascia debiti in terra carioca oppure per controllare la posizione di eventuali immigrati italiani che in Brasile chiedono accesso al credito. Ma, direi, che l’evento è altamente improbabile, oltre che non conveniente economicamente e complicato, da un punto di vista organizzativo, a realizzarsi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca