Loredana Pavolini

L’ articolo 552 del codice civile dispone che nelle successioni legittime (senza testamento) la parte di colui che rinunzia si accresce in favore di coloro che avrebbero concorso col rinunziante, salvo il diritto di rappresentazione.

In pratica, la parte di eredità del rinunciante viene devoluta, nella fattispecie, per rappresentazione, a favore della figlia del chiamato rinunciante.

Poiché si tratta di un minore, l’eredità dovrà essere accettata con beneficio di inventario, dai genitori congiuntamente (articolo 471 del codice civile).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca