Ludmilla Karadzic

Dopo la notifica del precetto, decorsi i giorni concessi per adempiere (di solito dieci, almeno) ogni momento è buono per la notifica dell’atto di pignoramento del conto corrente al debitore e alla banca (o Poste Italiane) che esegue immediatamente il prelievo del saldo ed il blocco del conto corrente se il saldo non è sufficiente a coprire il credito azionato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca