Rosaria Proietti

Non è possibile imputare gli importi da versare alle rispettive scadenze alle posizioni scelte dal debitore, lasciando le altre scoperte: l’unico modo di abbreviare il saldo delle cartelle relative ai contributi che interessa assolvere è quello di pagare il dovuto in una soluzione unica.

Peraltro, faccia attenzione: l’APE Sociale è una misura sperimentale in vigore dal 1° maggio 2017 al 31 dicembre 2019, intesa ad accompagnare verso l’età pensionabile soggetti in determinate condizioni e soggetta a limiti di spesa. Non è detto che la misura sarà ancora in vigore quando lei finirà di saldare il debito contributivo relativo ai sette anni che le mancano per fruire dell’APE Sociale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca