Giuseppe Pennuto

Grazie alla firma del Ministro dei Trasporti sul decreto attuativo dell’articolo 172 del Codice della Strada, i seggiolini con dispositivo anti-abbandono sono diventati obbligatori su tutte le auto che trasportano bambini fino a 4 anni.

L’obbligo sarà operativo appena il decreto legge sarà pubblicato, nei prossimi giorni, sulla Gazzetta Ufficiale.

Il ministero fa sapere che sono allo studio agevolazioni fiscali per favorire l’acquisto dei dispositivi, volti a scongiurare eventi tragici come quelli accaduti negli ultimi anni, e incrementare le relative risorse.

La norma era stata approvata dal Parlamento già un anno fa quasi all’unanimità, ma il ritardo nell’invio alla Commissione europea per il parere obbligatorio e il successivo stop hanno allungato molto i tempi.

Finalmente, dopo l’ok della commissione arrivato a fine luglio e il via libera nei giorni scorsi del Consiglio di Stato, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti ha potuto firmare il decreto attuativo che sancisce l’obbligo di installazione dei dispositivi anti-abbandono sui seggiolini esistenti o l’obbligo di installazione di seggiolini salva-bebè.

Per chi non rispetta tale obbligo, le sanzioni arrivano anche al ritiro della patente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca