Tullio Solinas

Nessun indennizzo potrebbe essere preteso dal lavoratore in caso di mancato rinnovo, alla scadenza, del contratto di lavoro sottoscritto e a tempo determinato (nella fattispecie, semestrale).

La normativa vigente riconduce all’area del licenziamento per motivi oggettivi anche le ipotesi del licenziamento per inidoneità fisica del lavoratore. In pratica, il datore di lavoro potrebbe licenziarla proprio sul presupposto della documentazione medica da lai fornita all’azienda con raccomandata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca