Andrea Ricciardi

Arriva lo stop per WhatsApp su alcuni smartphone, infatti, dal 2020 alcuni device non supporteranno più la famosa app di messaggistica: possiamo dire che si tratta di una sorta di obsolescenza programmata, nel senso che le aziende di smartphone sperano che in questo modo gli utenti si decidano a comprare i modelli più recenti.

Sta di fatto che ufficialmente le modifiche apportate dalla app non sono più supportate da alcuni vecchi dispositivi i quali ormai da tempo hanno finito di aggiornarsi.

Ma andiamo quindi a vedere quali sono questi device che saluteranno WhatsApp e in quale data.

La batosta non riguarda solo i vecchi Android e iOS, ma soprattutto i telefonini Windows, sicuramente i più bastonati, visto che saranno eliminati totalmente. Ecco dunque chi ci lascia le penne, con relativa data di fine rapporto di fianco, tra parentesi:

  • Tutti i Windows Phone (da Dicembre 2019)
  • Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca