Paolo Rastelli

Consigliamo sempre di non ignorare le intimazioni di pagamento inviate da Agenzia delle Entrate Riscossione: si tratterà, certamente di una comunicazione la cui trasmissione è stata pianificata prima dell’adesione alla rottamazione.

Ma, per evitare complicazioni e perdite di tempo ulteriori nel seguito, conviene sempre recarsi allo sportello e far notare al funzionario che l’avvio della fase di riscossione coattiva (perchè di questo si tratta) è riferita ad una cartella esattoriale per la quale si stanno puntualmente pagando le rate della rottamazione ter, pretendendo che la segnalazione venga annotata nel relativo fascicolo informativo del titolo in riscossione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca