Annapaola Ferri

Ho sentito il mio legale che mi ha detto di poter andare all’agenzia delle entrate e di chiedere anche il dilazionamento della somma che è pari a 2150€ e di pagare per esempio in 24 mesi. Mi ha inoltre detto che ciò bloccherà ogni eventuale altra azione (inclusa arresto e pignoramenti) nei miei confronti. Vi risulta si possa fare?

Si può fare senz’altro, se si è sicuri che in 15 giorni l’Agenzia delle Entrate Riscossioni accetti l’istanza di rateizzazione, calcoli la nuova pretesa (gravata da interessi di ritardato pagamento) predisponga e consegni al debitore i bollettini delle rate del piano di dilazione accordato, comunichi, al Ministero della Giustizia, l’avvenuto pagamento della prima rata, e quest’ultimo trasmetta, in tempo utile, all’ufficio di sorveglianza territorialmente competente, il nulla osta alla revoca dell’ordine di arresto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca