Roberto Petrella

Gli eredi sono tenuti verso i creditori al pagamento dei debiti e pesi ereditari personalmente in proporzione della loro quota ereditaria. Il coerede che ha pagato oltre la parte a lui incombente può chiedere agli altri coeredi la restituzione della parte per cui essi devono contribuire. Questo è quanto stabilisce l’articolo 754 del codice civile.

In sede di ripartizione dell’attivo ereditario l’erede che ha pagato i debiti dopo la morte del de cuius può chiedere la compensazione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca