Giovanni Napoletano

Le polemiche, nate già nella scorsa stagione, per il ritorno al doppio abbonamento Sky e Dazn per la visione di tutte le partite della Serie A, peraltro acuite dal disagio dettato dalla novità delle dirette in streaming, sembrano avere sortito effetto.

È di questi giorni, infatti, la notizia dell’accordo Sky-DAZN che porterà alla nascita di un canale dedicato a DAZN all’interno del bouquet Sky, attraverso il quale sarà possibile assistere alle dirette delle partite di Serie A trasmesse da DAZN via satellite.

Questa golosa novità non è ancora ufficiale, ma le indiscrezioni circolate nelle ultime ore lasciano presagire che lo sbarco della pay tv DAZN sul satellite di Sky è ormai cosa fatta e dovrebbe avvenire a settembre, subito dopo la pausa della Serie A per gli impegni della nazionale.

Quale sarà l’offerta DAZN via satellite?

Al momento è difficile dirlo, anche se è probabile che l’offerta non si discosterà molto dall’attuale promozione DAZN per i clienti Sky da almeno un anno: 7,99 euro al mese, grazie alla promo Sky Extra, invece dei 9,99 euro del listino della piattaforma di streaming.

Come detto, l’investimento per portare DAZN sul satellite sarà in parte riassorbito dalla disponibilità di un solo canale, probabilmente dedicato alle dirette di Serie A e al meglio della programmazione DAZN, e ai maggiori introiti per le due compagnie derivanti da un’attesa crescita del numero di abbonati, in particolare da chi fino ad oggi è rimasto alla porta a causa dello streaming e per l’impossibilità di accedere a un’offerta completa su un’unica piattaforma.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca