Tullio Solinas

Come è a tutti noto, il libretto di lavoro è stato sostituito da una scheda anagrafica professionale che viene rilasciata dai servizi decentrati per l’impiego e contiene i dati relativi alle esperienze formative e lavorative del soggetto in cerca di occupazione, alla sua effettiva disponibilità ed alla certificazione delle sue competenze professionali.

Per aggiornare la scheda anagrafica professionale, integrando la qualifica riportata e non censita, occorrerà recarsi al Centro Per l’Impiego territorialmente competente, esibendo copia autenticata dell’attestato di qualificazione professionale.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.