Giuseppe Pennuto

Chi ha ereditato il veicolo è obbligato al pagamento del bollo auto (Tassa Automobilistica) ed è obbligato a comunicare al Pubblico Registro automobilistico (PRA) il passaggio di proprietà: la prescrizione decorre dal momento in cui la Pubblica Amministrazione è messa in condizione di individuare, consultando i registri pubblici, il soggetto (vivente) tenuto al pagamento della tassa.

Va ricordato che con l’ordinanza 192/2018 la Consulta ha chiarito che il bollo auto è una tassa sulla proprietà del veicolo. e, pertanto, il divieto di circolazione riconducibile a disposizione di fermo amministrativo è irrilevante ai fini dell’obbligo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.