Lilla De Angelis

Quindi se ho capito bene possono pignorare sia 1/5 del conto corrente e sia 1/5 dello stipendio?

No, ha capito male: il creditore può prelevare dal saldo di conto corrente l’intera somma eccedente i 1.374 euro: in pratica è obbligato a lasciare 1.374 euro sul conto corrente dove viene accreditato lo stipendio. Successivamente, per il debito residuo, quello iniziale al netto dell’importo assegnato dal giudice in seguito ad azione esecutiva sul conto corrente, può procedere per ottenere dal datore di lavoro del debitore inadempiente il 20% della busta paga.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.