Chiara Nicolai

Pare debba essere obbligatorio anche che la somma di tutti i patrimoni posseduti sia maggiore o uguale a 120 mila. A tal proposito, come si calcola il patrimonio immobiliare? Valore catastale di ciascun immobile, oppure valore di ciascun immobile/ numero proprietari. E quindi a seconda della quota posseduta?

L’articolo 76 del DPR 602/1973 non accenna anche alla somma dei patrimoni, ma solo all’entità complessiva del debito esattoriale e il valore a base d’asta dell’immobile pignorato (o degli immobili pignorati): come si legge nell’intervento precedente, non può essere avviato il pignoramento se il valore dei beni (prezzo base ai fini della vendita forzata) al netto delle passività ipotecarie (ipoteche iscritte da terzi diversi da Agenzia delle Entrate Riscossione e di grado superiore a queste ultime) è inferiore ai 120 mila euro.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.