Annapaola Ferri

Il vecchio datore di lavoro è tenuto comunque a prelevare un quinto dal Trattamento di Fine Rapporto (fino a soddisfazione del credito azionato) che le spetta e a consegnarlo al creditore pignorante.

Poi, ci penserà Banca IFIS a rintracciare il nuovo datore di lavoro e a notificargli il pignoramento dello stipendio, qualora residuasse ancora un debito a suo carico.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.