Giuseppe Pennuto

Sui social e sul mondo del web in generale circolano migliaia di foto e video di motociclisti che portano il proprio amato amico a quattro zampe in sella girando il mondo.

Ma, al riguardo, cosa dice la legge?

Il Codice della strada nostrano permette di caricare animali sulla moto o sullo scooter?

Nel dettaglio, l’articolo che ne parla è il 170 del CDS, che al comma 5 riporta: Sui veicoli di cui al comma 1 (motocicli e ciclomotori a due ruote) è vietato trasportare oggetti che non siano solidamente assicurati, che sporgano lateralmente rispetto all’asse del veicolo o longitudinalmente rispetto alla sagoma di esso oltre i cinquanta centimetri, ovvero impediscano o limitino la visibilità al conducente. Entro i predetti limiti, è consentito il trasporto di animali purché custoditi in apposita gabbia o contenitore“.

Nessun problema dunque a portare in moto con voi il vostro amico a quattro zampe, purché sia caricato in modo adeguato e sicuro.

Visto che il C.d.S. lo permette, noi siamo dell’idea che i cani preferiscono stare con i propri padroni piuttosto che essere lasciati a casa e pur di essere della partita sono ben disposti ad andare in moto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.