Tullio Solinas

Il diritto all’Assegno Ordinario di Invalidità (AOI), se riconosciuto, ha durata triennale, decorrente dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

Il beneficiario può chiedere il rinnovo anche prima della data di scadenza: dopo tre riconoscimenti consecutivi, l’assegno di invalidità è confermato automaticamente (diventa definitivo), salvo le facoltà di revisione e al compimento dell’età pensionabile l’assegno ordinario di invalidità viene trasformato d’ufficio in pensione di vecchiaia.

Quindi, è corretto che lei debba procedere al terzo rinnovo: per i tempi della chiamata a visita, ci spiace ma non siamo in grado di fornire indicazioni. Tuttavia, in caso di riconoscimento dell’AOI, la decorrenza economica dei benefici economici (anche agli effetti della trasformazione d’ufficio in pensione di vecchiaia dell’assegno ordinario di invalidità) è sempre fissata nel primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.