Simonetta Folliero

Bisognerebbe prendere visione del contratto di fideiussione: può darsi che suo marito abbia autorizzato la banca creditrice a compensare l’esposizione debitoria, derivante dalla fideiussione prestata, con prelievi dal conto corrente (cointestato).

Peraltro, si può risolvere la questione semplicemente aprendo un rapporto di conto corrente esclusivamente intestato a lei, con il medesimo istituto bancario o con altri, e comunicando all’INPS le nuove coordinate bancarie per l’accredito dell’indennità di disoccupazione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.