Giorgio Valli

E’ esonerato dall’obbligo di dichiarazione, chi ha percepito dei redditi corrisposti da un unico sostituto d’imposta obbligato ad effettuare le ritenute di acconto o corrisposti da più sostituti purché certificati dall’ultimo che ha effettuato il conguaglio.

Nel suo caso, pertanto, dovrà affidarsi ad un CAF per presentare la dichiarazione 2019 per i redditi percepiti nel corso del 2018.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.