Ornella De Bellis

In caso di decesso del garante l’obbligazione passa agli eredi (i chiamati che hanno accettato) in proporzione alla quota di eredità ricevuta: pertanto, in caso di decesso di suo suocero e di inadempimento dei mutuatari, la banca potrà rivolgersi al garante superstite (sua madre) oppure agli eredi del garante deceduto (per il 50% a sua moglie e per l’altro 50% alla sorella di sua moglie se la suocera è premorta).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.