Ludmilla Karadzic

Ai fini della determinazione del credito fatturato come C-MOR (Corrispettivo MORosità), possono essere considerate tutte le fatture non pagate ad Enel Energia che abbiano contabilizzato consumi di energia elettrica, o parte di consumi, relativi agli ultimi 3 mesi di erogazione del servizio.

Quindi ENI Gas e Luce è obbligata a riscuotere i 213 euro, che dovrà poi girare a Enel Energia, pena il distacco della fornitura di energia elettrica.

Resterà poi il debito delle 3 rate non pagate a Enel Energia al netto dei 213 euro di C-Mor che dovrà corrispondere a ENI Gas e Luce.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.