Andrea Ricciardi

Il Ministero dell’Interno ha chiarito (circolare 300/A/7065/13/101/20/21/1 del 16 settembre 2013) che è possibile fruire dello sconto del 30%, per il pagamento della multa entro cinque giorni, anche nel caso della sanzione elevata per veicolo sprovvisto di copertura assicurativa: in questo caso, però vanno distinti due casi.

Infatti, se la polizza assicurativa manca del tutto, l’interessato, per ottenere il beneficio dello sconto dovrà attivare una copertura assicurativa entro 60 giorni. Il pagamento della sanzione amministrativa scontata del 30% avrà effetto estintivo solo una volta che sarà stato verificato l’adempimento: altrimenti quanto versato verrà considerato a titolo di acconto ed il residuo 30% sarà recuperato tramite riscossione coattiva e gravato da interessi semestrali del 10%.

Nell’ipotesi, invece, di polizza scaduta da meno di 30 giorni la multa si riduce ulteriormente ad un quarto della cifra prevista dal Codice della Strada, con possibilità di applicare anche lo sconto del 30% se l’utente provvede al ripristino della polizza entro 30 giorni dalla scadenza oppure decide di rottamare il veicolo. Anche in questo caso, il pagamento della sanzione amministrativa scontata del 30% avrà effetto estintivo solo una volta che sarà stato verificato l’adempimento: altrimenti quanto versato verrà considerato a titolo di acconto ed il residuo 30% sarà recuperato tramite riscossione coattiva e gravato da interessi semestrali del 10%.

Altre informazioni utili a questo link.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca