Genny Manfredi

Si fa riferimento alla risposta A_21 del 12/03/2015, fornita dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dall’INPS e raccolte nelle FAQ valide a decorrere dal 29 maggio 2016, dalla Consulta Nazionale dei CAF.

Domanda: Si richiede se il coniuge con cittadinanza straniera e non residente in Italia del cittadino straniero con residenza in Italia, richiedente il calcolo ISEE, debba essere inserito nel nucleo familiare rilevante ai fini ISEE in analogia a quanto previsto per il coniuge italiano iscritto all’AIRE del cittadino italiano residente in Italia richiedente il calcolo ISEE.

Risposta: Il DPCM 159, cosi come la vecchia normativa ISEE, fa riferimento alla famiglia anagrafica che per sua definizione comprende solo i familiari iscritti nell’anagrafe italiana con l’eccezione dei coniugi iscritti all’AIRE. Ne consegue che il coniuge con cittadinanza straniera e non residente in Italia non può essere inserito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.