Rosaria Proietti

Purtroppo il quadro B deve essere compilato per dichiarare che il canone di abbonamento alla televisione per uso privato non va addebitato in alcuna delle utenze elettriche intestate al dichiarante in quanto già versato per una utenza elettrica intestata ad altro componente della stessa famiglia anagrafica, così come risulta dai registri anagrafici del Comune di residenza. La norma parla, inequivocabilmente, di componente della stessa famiglia anagrafica e non del medesimo nucleo familiare ai fini ISEE, laddove moglie e marito fanno parte, per legge, sempre dello stesso nucleo familiare.

Escludo che l’Agenzia delle Entrate possa riconoscere esenzione dal pagamento del canone retroattivamente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.