Ornella De Bellis

Se la carta di credito è una revolving, trattandosi di prestito rotativo, la segnalazione è possibile: in realtà, il creditore che procede alla segnalazione ha l’obbligo di notificare al debitore inadempiente, con raccomandata AR, un preavviso di segnalazione. Tuttavia, la notifica potrebbe essere intervenuta per compiuta giacenza presso l’ufficio postale in occasione di assenza del destinatario.

Pertanto, può verificare l’eventuale segnalazione, personalmente, effettuando un controllo nella Centrale Rischi degli Intermediari Finanziari (CRIF). Basterà seguire le istruzioni riportate qui.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.