Ludmilla Karadzic

Gentile signora, presentare la domanda di accesso al reddito di cittadinanza non avendone i requisiti non costituisce un atto fraudolento: semplicemente riceverà la risposta dall’INPS di diniego del beneficio.

Comunque, dai dati forniti sembrerebbe lei abbia diritto al beneficio, se ha incluso anche sua madre nel nucleo familiare compilando la DSU: ecco, l’esclusione impropria di sua madre dal nucleo familiare, per esempio, comporterebbe sanzioni.

Mentre l’inclusione del suo compagno nel nucleo familiare, necessaria quando si chiede l’accesso ai benefici per il figlio minore, non è al momento prevista per l’accesso al reddito di cittadinanza (entro domani, 29 marzo 2019, si dovrebbero conoscere le modifiche apportate in sede di conversione in legge del decreto 4/2019).


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.