Rosaria Proietti

Lei e la sua matrigna non avete rapporti di parentela o affinità: se il debitore figliastro muore prima della matrigna, quest’ultima non dovrà rispondere dei debiti IFIS. La moglie separata o rinuncia all’eredità oppure si accolla i debiti IFIS del marito separato.

Se la matrigna muore prima del figliastro e non ha figli o genitori, può lasciare la casa al figliastro con testamento. Se poi il figliastro muore prima della moglie separata, quest’ultima per ereditare la casa, dovrà accollarsi anche i debiti IFIS del marito separato.

Se la matrigna muore prima del figliastro e non ha figli o genitori, può lasciare la casa al figliastro con testamento. Se poi il figliastro muore prima della ex moglie, quindi dopo aver ottenuto il divorzio, senza lasciare testamento, la ex moglie non eredita nè la casa, nè i debiti IFIS dell’ex marito.

Se la matrigna muore prima del figliastro e non ha figli o genitori, può lasciare la casa al figliastro con testamento. Se poi il figliastro muore prima della ex moglie, quindi dopo aver ottenuto il divorzio, lasciando testamento, ma senza lasciare figli, seconda moglie o genitori, nè altri beni, la ex moglie può diventare proprietaria della casa ma deve accollarsi i debiti IFIS dell’ex marito in qualità di erede universale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca