Genny Manfredi

Il nucleo familiare ISEE deve comprendere compagno, compagna e figli, proprio in virtù dei legami affettivi che, comunque, legano genitori e figli, e indipendentemente dal fatto che i rapporti fra i genitori si siano nel tempo estinti ed esistano accessi e spazi diversi nell’appartamento accatastato come unico.

Quello che conta è lo stato di famiglia, che dovrebbe, nella fattispecie, registrare una sola famiglia anagrafica comprendente (ex) compagno, compagna e figli.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca