Ornella De Bellis

Il diniego di un prestito può anche conseguire da una valutazione negativa della capacità reddituale del richiedente da parte dell’impiegato preposto alla fase istruttoria della pratica, specialmente in tempi di crisi e di stretta creditizia come quelli che viviamo. L’iscrizione in centrale rischi non è causa necessaria al diniego del prestito.

Comunque, visto che ha saldato il debito precedente con cambiali, sarebbe il caso di verificare se il suo nominativo non risulti segnalato nel Registro Informatico dei Protesti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca