Lilla De Angelis

Non credo che avrà problemi: anche se avesse lasciato debiti, qualora anche in Romania, come credo, la srl comportasse per i soci la stessa tipologia di responsabilità patrimoniale prevista in Italia, lei, in qualità di socio, ne avrebbe risposto al massimo entro la quota di capitale sociale conferito.

La sua srl sarà stata liquidata d’ufficio proprio per inattività. Piuttosto, ponendo lei in liquidazione la società, avrebbe, forse, potuto recuperare qualcosa del capitale inizialmente versato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.