Giuseppe Pennuto

Se non è stata chiesta la sospensione del pagamento della multa in attesa del giudizio, dopo il rigetto del ricorso, l’importo sale alla metà del massimo edittale, gravato degli interessi semestrali del 10% a partire dal sessantunesimo giorno successivo alla notifica del verbale; quindi sarà iscritto a ruolo ed affidato ad Agenzia delle Entrate Riscossione che emetterà una cartella esattoriale oppure verrà inoltrata al debitore una ingiunzione fiscale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.