Paolo Rastelli

Nessuno le impone di aderire alla rottamazione ter: tuttavia, gli avvisi di accertamento per IRPEF, IVA ed IRAP emessi a partire da ottobre 2011 sono immediatamente esecutivi, cioè sostituiscono la cartella esattoriale. L’avviso di intimazione viene notificato prima di iniziare l’espropriazione forzata qualora sia decorso un anno dall’invio dell’avviso di accertamento immediatamente esecutivo per il quale il debitore non ha proceduto al pagamento: dunque, l’omessa notifica di un avviso di intimazione, di quella che lei chiama ingiunzione o di qualsiasi atto successivo, non può incidere sui termini di prescrizione, se l’avviso di accertamento è stato correttamente notificato e non impugnato.

Comunque, il ricorso al giudice dell’esecuzione ex articolo 615 del codice di procedura civile richiede l’assistenza di un avvocato: il consiglio è quello di consultarne uno al quale sottoporre il problema e, soprattutto la lista dei carichi debitori ancore insoluti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca