Roberto Petrella

Difficile verificare, presso la casa comunale e l’ufficio postale, l’esistenza di eventuali notifiche perfezionate per compiuta giacenza in relazione a comunicazioni inoltrate, negli anni passati, al destinatario risultato all’atto della consegna, temporaneamente irreperibile. Anche se questo tipo di servizio fosse realmente disponibile i dati forniti non sarebbero affidabili.

Per accertare la posizione contributiva è necessario chiedere il PIN di accesso all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e servirsi esclusivamente del servizio MyINPS, se proprio si preferisce non richiedere un estratto conto agli sportelli della sede territoriale.

Comunque, l’avviso di addebito adempiuto nel 2015 non influisce sulla prescrizione di eventuali ulteriori richieste di regolarizzazione dei contributi ancora dovuti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca