Marzia Ciunfrini

Il creditore (probabilmente Agenzia delle Entrate Riscossioni – ADER) le sta ingiungendo di versare a lui direttamente, ex articolo 72 del Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) 602/1973, il canone di locazione che dovrebbe consegnare al proprietario di casa.

Evidentemente si tratta di un errore se è vero, e non abbiamo motivi di dubitarne, che il contratto di locazione si è concluso quattro anni fa: non le resta, allora, che inviare al mittente che le ha notificato l’atto, tassativamente con raccomandata AR, una breve nota in cui spiega che non occupa più l’appartamento di proprietà del debitore sottoposto ad azione esecutiva e che costui non vanta alcun credito verso di lei, terzo pignorato. Magari, a scanso di equivoci, sarà meglio allegare un certificato anagrafico di residenza recente.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca