Giovanni Napoletano

Innanzitutto, l’attestato di rischio rimane valido, al massimo, per un periodo di cinque anni nelle ipotesi di documentata vendita, furto, o demolizione del veicolo assicurato.

In ogni caso, la legge 40/2007, cosiddetta legge Bersani, che consente il mantenimento della classe di merito nel passaggio di proprietà del veicolo quando venditore ed acquirente sono stabilmente conviventi all’interno del proprio nucleo familiare, ne vieta espressamente l’applicazione quando l’alienante (o l’acquirente) siano imprese, società e soggetti giuridici di qualsiasi genere.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca