Simonetta Folliero

Lo scambio di e-mail non ha alcun valore se non effettuato fra due caselle di Posta Elettronica Certificata (PEC) o, almeno, fra una casella di posta standard non certificata e la casella PEC della banca (ma in questo caso bisognerebbe prima verificare se la PEC accetta e-mail standard): pertanto, se non ha altra documentazione a sostegno di quanto asserito e se precedentemente la rate di mutuo venivano addebitate sul conto corrente per il quale è venuta a mancare la liquidità necessaria, credo ci sia ben poco da fare.

Per il mancato preavviso di iscrizione nella Centrale Rischi di intermediazione Finanziaria (CRIF) deve innanzitutto verificare se la missiva non le sia stata notificata per giacenza presso l’ufficio postale, a seguito di una temporanea assenza del destinatario o di un cambio di residenza non comunicato alla banca.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.