Roberto Petrella

All’indirizzo di una società che avevo con altri 2 soci, chiusa anni fa, ho ricevuto un’ingiunzione di pagamento per delle rate di un mutuo Invitalia non pagate. Questa ingiunzione rivolta a una società che non esiste più è valida? Ci aspettavamo che uno o più soci avrebbero ricevuto l’ingiunzione a titolo personale, per rispondere del debito contratto con la società, visto che la società, essendo chiusa, non può più essere un interlocutore. Come dovremmo comportarci adesso?

Ci sembra di averne già discusso: se l’ingiunzione è stata recapitata alla sede legale di una società cancellata al registro delle imprese, potete benissimo ignorarla ed attendere gli eventi. Naturalmente non basta aver richiesto la cancellazione: va verificato che la cancellazione sia stata realmente effettuata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.