Gennaro Andele

Se si soddisfano tutti gli altri requisiti economico/patrimoniali, ha possibilità di usufruire del reddito di cittadinanza anche un cittadino straniero, ma solo se si trova in determinate condizioni.

Ovvero, è:

  • cittadino di un Paese dell’Unione europea;
  • familiare di un cittadino italiano o dell’Unione europea titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • cittadino di un paese terzo in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo.

Bisogna, comunque, aver risieduto in Italia per un periodo complessivo di almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa, ed essere in possesso, come accennato, di tutti gli altri requisiti.

Dunque, nel suo caso, non dovrebbero esserci problemi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca