Ludmilla Karadzic

Il nucleo familiare di cui lei fa parte comprende anche i genitori pensionati: dal momento che il reddito di cittadinanza è assegnato al nucleo familiare e non al singolo; considerando che i requisiti per il reddito di cittadinanza sono riferiti ai redditi ed ai patrimoni del nucleo familiare; che il reddito ISEE del nucleo familiare, calcolato dall’INPS dietro presentazione della DSU, deve risultare minore di 9.360 euro per poter aspirare al beneficio del reddito di cittadinanza e che a tale soglia è senz’altro inferiore all’effettivo reddito ISEE percepito dal nucleo familiare a cui lei appartiene (considerando le possibili detrazioni e l’abbattimento determinato applicando la scala di equivalenza sul reddito pensionistico dei genitori), se ne conclude che lei non potrà fruire del beneficio.

Comunque, si è a carico fiscale dei propri genitori se si percepisce reddito annuo lordo non superiore a 2.840,51 euro, indipendentemente dalla circostanza che i genitori percipienti reddito fruiscano, o meno, delle detrazioni spettanti per figlio a carico fiscale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca